Mar
12

La partecipazione del conduttore all’assemblea. Quando è possibile?

La partecipazione del conduttore all’assemblea. Quando è possibile?
​ La legge (art. 10, legge 27 luglio 1978, n. 392 - cd. legge dell'equo canone) disciplina poi espressamente la facoltà del conduttore di un'unità immobiliare in condominio , si tratti di un ufficio, un locale commerciale, un'abitazione civile o anche di un semplice box auto, di intervenire alle riunioni dell'organo assembleare. Nello specifico la norma prevede infatti che: "Il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario dell'appartamento locatogli, nelle delibere dell'assemblea con...
Continua a leggere
  3989 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
3989 Visite
  0 Commenti
Mar
05

La comunicazione dell’avviso e il conteggio dei termini tra spedizione e ricezione

La comunicazione dell’avviso e il conteggio dei termini tra spedizione e ricezione
​ Prima dell'entrata in vigore della riforma, nota come la legge n.220/2012, i vincoli non erano molto stringenti al riguardo. Per partecipare ad un'assemblea condominiale bastava essere avvisati per tempo del suo svolgimento. In virtù delle novità introdotte dalla riforma, quest'affermazione necessita di una rivisitazione e di alcune precisazioni. Quando e come bisogna essere avvisati per partecipare ad un'assemblea condominiale? Ai sensi del primo periodo del primo comma dell'art. 66...
Continua a leggere
  5912 Visite
1 Commento
Aree Tematiche:
5912 Visite
  1 Commento
Feb
19

Il presidente e il segretario nell’assemblea di condominio

Il presidente e il segretario nell’assemblea di condominio
L'assemblea di condominio è il cuore della vita condominiale ed anche il luogo in cui vengono assunte, spesso dopo accese discussione, tutte le decisioni, dalle meno rilevanti a quelle più significative. Per una corretta e più fluida gestione dell'assemblea è opportuno, sebbene non obbligatorio, provvedere alla nomina di un Presidente e di un Segretario. Infatti, nella prassi, sovente l'amministratore all'inizio dell'adunanza invita i partecipanti a deliberare in tal senso per garantire il buon ...
Continua a leggere
  4679 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
4679 Visite
  0 Commenti
Feb
05

Regolamento condominiale: la disciplina delle parti comuni

Regolamento condominiale: la disciplina delle parti comuni
Le parti comuni dell'edificio, elencate in maniera esemplificativa e non tassativa nell'art. 1117 c. c., sono i beni del condominio di proprietà di tutti e utili sia all'esistenza stessa del condominio sia al godimento dei beni individuali. In particolare, in seguito alla riforma del regolamento condominiale entrata in vigore nel 2013, l'art. 1117 c. c. supera la classica definizione di proprietà comune e la estende anche al godimento periodico, riconoscendo così anche i titolari di diritto di p...
Continua a leggere
  2854 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
2854 Visite
  0 Commenti
Gen
15

Divisibilità delle parti comuni

Divisibilità delle parti comuni
​La legge prevede il generale divieto di divisione delle parti comuni dell'edificio. Non si tratta tuttavia di un divieto assoluto, in quanto l'art. 1119 c.c., come modificato dall'art. 4 della riforma, prevede che: "Le parti comuni dell'edificio non sono soggette a divisione, a meno che la divisione possa farsi senza rendere più incomodo l'uso della cosa a ciascun condomino e con il consenso di tutti i partecipanti al condominio". ​ La riforma conferma che le parti comuni possono essere divise ...
Continua a leggere
  6462 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
6462 Visite
  0 Commenti
Dic
07

L’attestato di prestazione energetica e il condominio

L’attestato di prestazione energetica e il condominio
La certificazione energetica degli edifici è un documento ufficiale , introdotto dalla normativa europea sulle certificazioni energetiche (2002/91/CE), contenuta nel d.lgs 192/2005, che indica il rendimento o la prestazione energetica di un edificio . Quali sono i principali obiettivi della certificazione energetica? I suoi principali obiettivi sono: mettere al corrente i proprietari degli edifici sui consumi energetici effettivi ed eventuali sprechi di energia, incentivandoli alla riqualificazi...
Continua a leggere
  5849 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
5849 Visite
  0 Commenti
Dic
04

Chi è e cosa fa il Building Manager?

Chi è e cosa fa il Building Manager?
Il Building Manager, l'evoluzione dell'amministratore di condominio Chi è e cosa fa il Building Manager? Iniziamo con una precisazione, ovvero il Building Manager si differenzia dal classico Amministratore di Condominio , in quanto ne rappresenta l'evoluzione in termini più moderni e tecnici. Prima della legge 220/2012 l'amministratore di condominio era: "colui che provvede a gestire gli interessi del condominio, a fronte di un determinato compenso; è quella figura giuridica che, ...
Continua a leggere
  4987 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
4987 Visite
  0 Commenti
Dic
01

Come revocare l'amministratore di condominio per giusta causa?

Come revocare l'amministratore di condominio per giusta causa?
Quali sono i motivi di revoca dell'amministratore di condominio per giusta causa? La legge ha indicato esplicitamente i casi in cui è possibile revocare l'amministratore in qualsiasi momento per gravi irregolarità (revoca dell'amministratore per giusta causa). Di seguito le motivazioni principali per la revoca dell'amministratore di condominio per giusta causa.  Nello specifico, è revocabile per giusta causa l'amministratore che: ​ Non h a convocato l'assemblea per l'approvazione del r...
Continua a leggere
  4963 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
4963 Visite
  0 Commenti
Nov
13

Reato di stalking condominiale

Reato di stalking condominiale
​Il termine stalking (pron. stolking) è assolutamente attuale ai giorni nostri in diversi ambiti, ma la novità riguarda la sfera dello stalking condominiale .  Le statistiche rilevano che una buona percentuale dei reati di stalking si realizzano nel condominio, dove gli animi esacerbati da rancori pregressi o le innumerevoli incomprensioni e intolleranze nei rapporti di vicinato possono tradursi e trasmodare in condotte persecutorie. In particolare, le statistiche dicono che subito dopo la ...
Continua a leggere
  5160 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
5160 Visite
  0 Commenti
Nov
09

Legge 220/2012 (la riforma condominiale)

Legge 220/2012 (la riforma condominiale)
​ Nell'articolo di oggi abbiamo voluto riprendere un argomento non recentissimo, ma per il quale abbiamo ricevuto numerose richieste di chiarimento. In molti hanno richiesto un chiarimento, secondo lo stile che contraddistingue gli articoli di Condominio Sereno, ovvero un linguaggio semplice e diretto, sulle novità della riforma del condominio. La Riforma del condominio, meglio nota come la Legge dell' 11 dicembre 2012, n. 220 recante " Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici " è ...
Continua a leggere
  9286 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
9286 Visite
  0 Commenti

Vuoi Essere Aggiornato?

Condominio Sereno

© 2015-2021 Condominio Sereno. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione. Realizzato da Digital Advice Srl

"Unconsigliosu.it/ Softemotion.it