Lug
24

Il pianerottolo nel condominio

Il pianerottolo nel condominio
Il pianerottolo può essere considerato come un prolungamento della scala e come una struttura ad essa collegata, per cui è considerato un bene di proprietà comune.  Nella pratica il pianerottolo è spesso oggetto di controversia relativamente al suo utilizzo esclusivo da parte dei proprietari degli ultimi piani, specialmente quando sul pianerottolo non vi sia una botola per l'accesso diretto al tetto.  La Cassazione, in una sentenza del 2010, ha ribadito che anche il pianerottolo posto ...
Continua a leggere
  2851 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
2851 Visite
  0 Commenti
Lug
20

Variazioni utenze e fornitori

Variazioni utenze e fornitori
Variazioni utenze e fornitori dopo il cambio amministratore, come procedere?  ​ Una volta accettato l'incarico l'Amministratore è tenuto a svolgere una serie di attività nella fase di avvio della sua gestione.  L'amministratore deve provvedere ad effettuare diverse comunicazioni, quali la variazione della domiciliazione delle utenze e la comunicazione ai fornitori. Perché è importante comunicare le variazioni di utenze e i nuovi dati ai fornitori? ​ I gestori delle varie utenze (energi...
Continua a leggere
  3811 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
3811 Visite
  0 Commenti
Mar
07

Rate condominiali non pagate e decreto ingiuntivo: quali prove può presentare il condominio?

Rate condominiali non pagate e decreto ingiuntivo: quali prove può presentare il condominio?
Per emettere un decreto ingiuntivo la prova scritta può essere costituita da qualsiasi documento proveniente dal debitore o dal terzo, che abbia intrinseca legalità e sia idoneo a dimostrare il diritto fatto valere. Quali prove deve fornire al giudice l'amministratore di condominio nel procedimento di recupero crediti nei confronti del condomino moroso che non abbia pagato i relativi oneri? La legge impone, come condizione necessaria e sufficiente per l'emissione dell'ingiunzione di pagamento, u...
Continua a leggere
  9911 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
9911 Visite
  0 Commenti
Mar
07

Assemblea condominiale: quanto tempo prima devi ricevere l’avviso di convocazione?

Assemblea condominiale: quanto tempo prima devi ricevere l’avviso di convocazione?
L'avviso di convocazione dell'assemblea condominiale deve essere inviato a tutti i condomini almeno 5 giorni prima della data di prima convocazione, pena l'annullabilità delle delibere assembleari. La legge stabilisce che l'avviso di convocazione dell'assemblea condominiale debba essere comunicato almeno 5 giorni prima dell'assemblea in prima convocazione [1]; la Cassazione [2] ha però precisato che l'avviso non solo deve essere inviato ma anche ricevuto dal condomino entro quel termine. L'avvis...
Continua a leggere
  2541 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
2541 Visite
  0 Commenti

Vuoi Essere Aggiornato?

Condominio Sereno

© 2015-2020 Condominio Sereno. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione. Realizzato da Digital Advice Srl

"Unconsigliosu.it/ Softemotion.it