Nov
17

Uso parti comuni condominio: quali sono i limiti per il singolo condomino?

Uso parti comuni condominio: quali sono i limiti per il singolo condomino?
Un argomento molto discusso nelle aule di Tribunale riguarda l'uso delle parti comuni di condominio , da parte dei singoli condomini (per saperne di più sui beni comuni, ne abbiamo parlato i n " Nuova disciplina degli impianti e degli spazi comuni "). La norma regolatrice, in tale materia, è costituita dall'art. 1102 c.c. (dettata in tema di comunione, ma applicabile anche al condominio stante il richiamo fattone dall'art. 1139 c.c.), la quale consente al condominio di servirsi della c...
Continua a leggere
  975 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
975 Visite
  0 Commenti
Nov
14

Conto corrente condominiale, cosa rischia l'amministratore se apre un conto a proprio nome?

Conto corrente condominiale, cosa rischia l'amministratore se apre un conto a proprio nome?
Rischa la revoca giudiziale l'amministratore condominiale che apre il conto corrente condominiale a proprio nome e che omette di mettere a disposizione dei condomini la copia della rendicontazione periodica Uno dei punti fermi della nuova riforma sul condominio è la necessità di un conto corrente condominiale . Alcuni condomini hanno instaurato avanti al  Tribunale di Mantova una procedura di revoca giudiziale dell'amministratore condominiale ex art. 1129 c.c. e art. 64 disp. att. c.c ...
Continua a leggere
  998 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
998 Visite
  0 Commenti
Nov
10

Obbligo amministratore di condominio, quando?

Obbligo amministratore di condominio, quando?
Quando è obbligatoria la presenza di un amministratore in un condominio? Cosa c'è da sapere? ​ La legge n. 220 del 2012, nota come "Riforma del condominio" ed entrata in vigore il 18 giugno 2013, ha rivisitato gli articoli dal 1117 al 1138 del Codice Civile che regolamentano il condominio degli edifici. L'amministratore è l' organo esecutivo del condominio , per cui il codice civile disciplina in modo completo la sua nomina, conferma e revoca e tra l'altro le situazione di obbligo amministr...
Continua a leggere
  1220 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
1220 Visite
  0 Commenti
Nov
03

Quando è possibile il distacco dal riscaldamento centralizzato?

Quando è possibile il distacco dal riscaldamento centralizzato?
Tribunale, Taranto, sez. II civile, sentenza 25/01/2016 n° 240, G.U. 02/02/2016 ​Il Condomino Rossi vive nel condominio Alfa con impianto di riscaldamento centralizzato. Rossi decide di procedere al distacco dal riscaldamento centralizzato e si dota di impianto autonomo, continuando a pagare tutti i costi relativi all'utilizzo ed alla manutenzione dell'impianto di riscaldamento per un certo lasso di tempo. Ad un certo punto il condomino Rossi decide di richiedere all'amministratore del condomini...
Continua a leggere
  951 Visite
0 Commenti
Aree Tematiche:
951 Visite
  0 Commenti
Nov
01

Perché il coniuge separato deve contribuire alle spese per i lavori effettuati sulla casa assegnata all'altro coniuge?

Perché il coniuge separato deve contribuire alle spese per i lavori effettuati sulla casa assegnata all'altro coniuge?
La Corte di Cassazione nella recente sentenza n. 2195 del 4 febbraio 2016, hanno precisato che sono rimborsabili tutti gli interventi che permettono al bene di conservare la sua destinazione d'uso. Il caso.   La coppia Rossi vive nel condominio Alfa. I due coniugi procedono in un secondo momento alla separazione consensuale. L'ex moglie si rivolge al Giudice di Pace richiedendo il rimborso delle spese straordinarie sostenute, da assegnataria della casa coniugale, per la sistemazio...
Continua a leggere
  627 Visite
0 Commenti
627 Visite
  0 Commenti

Vuoi Essere Aggiornato?

Condominio Sereno

© 2018 Condominio Sereno. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione. Realizzato da Digital Advice Srl

});})(jQuery);