Bilancio non approvato o contestato, cosa fare

Bilancio non approvato o contestato, cosa fare
Bilancio non approvato o contestato, cosa fare​L'approvazione del bilancio, come discusso nell'articolo "Rendiconto condominiale, come fare" è una tappa cruciale nella gestione dell'esercizio per l'amministratore.Può però succedere che il bilancio non venga approvato dall'assemblea.Senza approvazione del bilancio il rendiconto consuntivo non ha valore come documento. Come si procede se il bilancio non viene approvato?​In caso di non approvazione da parte dell'assemblea il criterio col quale...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
679 Visite
0 Commenti

Esempio di nota esplicativa di gestione esercizio

Esempio di nota esplicativa di gestione esercizio
​Art. 1130-bis c.c. Il rendiconto condominiale contiene le voci di entrata e di uscita ed ogni altro dato inerente alla situazione patrimoniale del condominio, ai fondi disponibili ed alle eventuali riserve, che devono essere espressi in modo da consentire l'immediata verifica. Si compone di un registro di contabilità, di un riepilogo finanziario, nonché di una nota sintetica esplicativa della gestione con l'indicazione anche dei rapporti in corso e delle questioni pendenti.Allegati alla present...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
884 Visite
0 Commenti

Rendiconto condominiale, comitato di controllo e revisore condominiale

Rendiconto condominiale, comitato di controllo e revisore condominiale
Comitato di controllo e consultazione​L'art. 1130 bis prevede la nomina (facoltativa) di un comitato di proprietari con funzioni consultive e di controllo dell'operato dell'amministratore.Nello specifico, infatti, l'art. 1130 bis c.c. prevede che "l'assemblea può anche nominare, oltre all'amministratore, un consiglio di condominio composto da almeno tre condomini negli edifici di almeno dodici unità immobiliari. Il consiglio ha funzioni consultive e di controllo". Ciò che si evince dall'art...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
585 Visite
0 Commenti

Rendiconto condominiale, come redigere la nota esplicativa sintetica della gestione

Rendiconto condominiale, come redigere la nota esplicativa sintetica della gestione
L'ultimo documento (non in ordine di importanza) del rendiconto condominiale è la nota esplicativa sintetica della gestione. Lo scopo di questo documento è quello di "spiegare" il rendiconto almeno per le parti non facilmente intellegibili.È un documento propedeutico in quanto ha la finalità di descrivere sinteticamente l'intera gestione annuale, dando conto non solo dei rapporti in corso, ma anche delle questioni pendenti.Per avere un'idea di compilazione per la nota sintetica esplicativa della...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
697 Visite
0 Commenti

Rendiconto condominiale, come redigere il riepilogo finanziario

Rendiconto condominiale, come redigere il riepilogo finanziario
Nel precedente articolo "Rendiconto condominiale, come redigere il registro di contabilità" abbiamo analizzato e discusso riguardo il registro di contabilità, proviamo a chiarire meglio un altro aspetto del rendiconto condominiale, ovvero il riepilogo finanziario. Nell'intenzione della riforma, ogni aspetto del rendiconto condominiale dà una visione dell'andamento della gestione secondo un diverso punto di vista, per garantire, vedendo i diversi prospetti, di avere un quadro complessivo esaustiv...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
612 Visite
0 Commenti
TOP

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze condominiosereno.it utilizza cookies, anche di terze parti. Prosegui se sei d'accordo.