• Gestione Condominio
  • [slide_nav align="right"]
  • [/slide_nav]

La partecipazione del conduttore all’assemblea. Quando è possibile?

La partecipazione del conduttore all’assemblea. Quando è possibile?
​La legge (art. 10, legge 27 luglio 1978, n. 392 - cd. legge dell'equo canone) disciplina poi espressamente la facoltà del conduttore di un'unità immobiliare in condominio, si tratti di un ufficio, un locale commerciale, un'abitazione civile o anche di un semplice box auto, di intervenire alle riunioni dell'organo assembleare.Nello specifico la norma prevede infatti che: "Il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario dell'appartamento locatogli, nelle delibere dell'assemblea condom...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
262 Visite
0 Commenti

La comunicazione dell’avviso e il conteggio dei termini tra spedizione e ricezione

La comunicazione dell’avviso e il conteggio dei termini tra spedizione e ricezione
​Prima dell'entrata in vigore della riforma, nota come la legge n.220/2012, i vincoli non erano molto stringenti al riguardo. Per partecipare ad un'assemblea condominiale bastava essere avvisati per tempo del suo svolgimento.In virtù delle novità introdotte dalla riforma, quest'affermazione necessita di una rivisitazione e di alcune precisazioni.Quando e come bisogna essere avvisati per partecipare ad un'assemblea condominiale? Ai sensi del primo periodo del primo comma dell'art. 66 de...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
196 Visite
1 Commento

L’anagrafe condominiale

L’anagrafe condominiale
La Riforma del Condominio e l'istituzione del registro Anagrafe CondominialeL'anagrafe condominiale rappresenta una delle novità più rilevanti introdotte nel codice civile dalla riforma del condominio (art. 1130 n. 6 c.c.).Essa consiste in un registro che l'amministratore è obbligato a tenere aggiornato, grazie alla collaborazione fattiva dei condòmini.Il registro deve contenere, nello specifico: le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di god...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
363 Visite
0 Commenti

Il presidente e il segretario nell’assemblea di condominio

Il presidente e il segretario nell’assemblea di condominio
L'assemblea di condominio è il cuore della vita condominiale ed anche il luogo in cui vengono assunte, spesso dopo accese discussione, tutte le decisioni, dalle meno rilevanti a quelle più significative.Per una corretta e più fluida gestione dell'assemblea è opportuno, sebbene non obbligatorio, provvedere alla nomina di un Presidente e di un Segretario. Infatti, nella prassi, sovente l'amministratore all'inizio dell'adunanza invita i partecipanti a deliberare in tal senso per garantire il buon a...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
407 Visite
0 Commenti

Regolamento condominiale: la disciplina delle parti comuni

Regolamento condominiale: la disciplina delle parti comuni
Le parti comuni dell'edificio, elencate in maniera esemplificativa e non tassativa nell'art. 1117 c. c., sono i beni del condominio di proprietà di tutti e utili sia all'esistenza stessa del condominio sia al godimento dei beni individuali. In particolare, in seguito alla riforma del regolamento condominiale entrata in vigore nel 2013, l'art. 1117 c. c. supera la classica definizione di proprietà comune e la estende anche al godimento periodico, riconoscendo così anche i titolari di diritto di p...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
374 Visite
0 Commenti

Vuoi Essere Aggiornato?

Condominio Sereno

© 2018 Condominio Sereno. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione. Realizzato da Digital Advice Srl - info@condominiosereno.it

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze condominiosereno.it utilizza cookies, anche di terze parti. Prosegui se sei d'accordo.