• Gestione Condominio
  • [slide_nav align="right"]
  • [/slide_nav]

I criteri generali di riparto delle spese in condominio

I criteri generali di riparto delle spese in condominio
I criteri generali di riparto delle spese in condominio sono disciplinati dal codice civile del 1942 attraverso l'art. 1123, per il quale "Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione". L'art. 1123 c.c. individua tre criteri, ch...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
920 Visite
0 Commenti

Come revocare l'amministratore per giusta causa?

Come revocare l'amministratore per giusta causa?
La legge ha indicato esplicitamente i casi in cui è possibile revocare l'amministratore in qualsiasi momento per gravi irregolarità.Di seguito le motivazioni principali per la revoca dell'amministratore di condominio per giusta causa:​l'amministratore non ha convocato l'assemblea per l'approvazione del rendiconto condominiale.​l'amministratore si è ripetutamente rifiutato di convocare l'assemblea per la revoca e per la nomina del nuovo amministratorel'amministratore non ha convocato l'assemblea ...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
1194 Visite
0 Commenti

Detrazioni fiscali e condominio minimo senza codice fiscale, ecco come fare

Detrazioni fiscali e condominio minimo senza codice fiscale, ecco come fare
Detrazioni fiscali e condominio minimo, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che i condòmini possono usufruire delle agevolazioni anche se il condominio è senza codice fiscaleLa legge di Stabilità 2016 ha prorogato le detrazioni fiscali del 50% e del 65 % sugli interventi eseguiti fino al 31 dicembre 2016; anche gli interventi sulle parti comuni del condominio, inclusa la manutenzione ordinaria, godono di tali detrazioni.L'Agenzia delle Entrate ha semplificato gli ad...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
1755 Visite
0 Commenti

Certificazione di conformità e rispondenza degli impianti

Certificazione di conformità e rispondenza degli impianti
​ Il proprietario degli impianti elencati nel d.m. n. 37/08 (es. antenne televisive, energia elettrica, ecc.) deve ottenere, al momento dell'installazione e ristrutturazione (che non si sostanzia in manutenzione ordinaria) un certificato di conformità dell'impianto alla regola dell'arte ed alla normativa vigente. A cosa va incontro il condomino non in possesso delle certificazioni di conformità e rispondenza?Chi non è in possesso delle certificazioni di conformità e rispondenza può ess...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
928 Visite
0 Commenti

Chi deve informare il conduttore di un’assemblea che lo riguarda?

Chi deve informare il conduttore di un’assemblea che lo riguarda?
​La riforma del condominio ha disciplinato le casistiche in cui il conduttore può essere convocato e partecipare attivamente all'assemblea. A questo punto il problema è stabilire chi debba informare il conduttore dello svolgimento dell'assemblea che delibererà su argomenti a lui pertinenti.L'art. 10, legge n. 392/1978, non ha in alcun modo innovato il disposto dell'art. 66 disp. att. c.c., norma che disciplina la comunicazione dell'avviso di convocazione dell'assemblea dei condomini; in base a t...
Aree Tematiche:
Vota:
Continua a leggere
273 Visite
0 Commenti

Vuoi Essere Aggiornato?

Condominio Sereno

© 2018 Condominio Sereno. Tutti i diritti sono riservati. E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione. Realizzato da Digital Advice Srl - info@condominiosereno.it

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze condominiosereno.it utilizza cookies, anche di terze parti. Prosegui se sei d'accordo.